Ghirlande

img_20161012_132213902

Cosa c’è di più accogliente quando arrivi davanti ad una porta e la trovi decorata con una bella ghirlanda?! Ve ne sono di tantissimi tipi e materiali, io prediligo quelle naturali, fatte con elementi semplici e che richiamano la stagione, come il legno, il muschio, le bacche.

Si possono creare, usando la fantasia e il proprio gusto personale, con ciò che il giardino in ogni stagione offre, in questo modo si avrà sempre qualche cosa di nuovo e di unico.

Quando creiamo o pensiamo alla nostra ghirlanda è importante tenere a mente qualche accorgimento:

  • le dimensioni: misuriamo la porta su cui vogliamo appenderla in modo che non risulti eccessiva e quindi difficile l’utilizzo della porta, ma neppure troppo piccola e si perda. Cerchiamo di occupare circa i due terza della larghezza della porta. Il materiale: se si decide di utilizzare dei lunghi rami da attorcigliare è meglio assicurarsi che non siano secchi e grossi perché rischierebbero di rompersi. I più semplici da manipolare sono i rami delle viti oppure vimini.
  • supporti: se si vuole creare una ghirlanda ricoperta di muschio, pigne, stoffa o altro, possiamo optare per dei supporti in polistirolo che si trovano in commercio, in questo modo sarà più semplice attaccarvi sopra le varie decorazioni.

Di seguito vi propongo un po’ delle mie preferite.

7a7606693c9d672c2f5f4cb23a2cf672Broste Copenhagen

586d6eaf3c931062a422bc8d6df98509

Indeed decor

f5dfda86852929cdf2413e034b5130d2

Babes in Boyland

43270cb3ede9f72c6ae4ed6b8b5775afBroste Copenhagen

611935fa726f839794e23488052c7ef9

Mitt vita hus

d4819422053f23ccb1b253fb39767e98Liz Marie Blog

e19e8de2e56a4fd7973222a03a6fbdb0About garden

f8e70e67aab180940e3b4c38f03b1028just imagine

…Ed ora non mi resta che uscire nel mio giardino e scoprire quale ghirlanda addobberà la porta di casa mia.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento