Rami, bacche e lucine

Rieccomi a parlare di ghirlande, tema già affrontato in un post precedente (ghirlande). In questo periodo ho guardato e pensato a come crearne una; ho, così, imparato da mia madre a intrecciare i rami delle viti per formare una ghirlanda dal gusto semplice e naturale (le ghirlande nelle fotografie sono opera sua).

Poi mi sono chiesta come decorarle e una mattina passando accanto alla siepe che circonda casa, mi hanno colpito le sue bacche, sono piccoli ovali scuri, con sfumature, viola, verdi, nere e grigie, raccolte in ricchi grappoli. Non ho resistito e armata di forbici e ne ho raccolte un bel cesto. Con queste ho poi decorato una delle ghirlande.

 Nella seconda ho inserito delle piccole lucine e l’ho appesa alla porta d’ingresso, credo che sia perfetta per questo clima natalizio!!

 

 

Lascia un commento